Archivi del mese: marzo 2011

Siete pronti a testare il vostro portatile?

Oggi il progetto di test dei portatili raggiunge un nuovo e importante traguardo all’interno delle attività di Testing del Gruppo Test internazionale e italiano.
Sono lieto di annunciare la nascita del “Laptop Testing Tracker“.

Fino ad ora i risultati dei test venivano raccolti e organizzati attraverso l’uso di pagine Wiki con tutte le limitazioni e le operazioni manuali che un impostazione del genere comportava.
L’obiettivo alla base di questo progetto era quello di superare questi problemi e trovare quindi un metodo che automatizzasse gran parte del lavoro di redazione dei report. Ciò avrebbe lasciato più tempo alle persone di svolgere il lavoro di testing vero e proprio evitando operazioni ripetitive e spesso noiose come quella di compilare pagine wiki.

Come funziona?

Nel tracker è presente un elenco di milestone disponibili da testare, da quelle stabili come Lucid Lynx 10.04.2 a quella della versione di sviluppo corrente.
Per ogni milestone sono presenti due architetture (i386 o amd64) e per ognuna di esse sono disponibili diversi casi di test.

Una cosa importante di questo nuovo sistema è che il tester è in grado di sapere in ogni momento cosa testare e soprattutto quando testarla, basta solo che sottoscriva i test desiderati per ciascuna ISO e riceverà una email ogni qualvolta è disponibile una milestone nuova.

I test devono essere effettuati nel periodo successivo all’uscita ufficiale della milestone, anche se è altamente consigliato di farli il prima possibile in modo che gli sviluppatori abbiano il tempo necessario a correggere eventuali bug.

Il Laptop Tracker gestisce gli esiti dei test allo stesso modo dell’ISO o del Desktop Tracker.
Se un test fallisce è obbligatorio fornire nel report il riferimento ad almeno un bug su Launchpad.
Inoltre è molto importante riportare anche l’esito positivo di un test, informazione utile agli sviluppatori per valutare il funzionamento di una specifica parte del portatile.

Quando si parte?

Proprio ORA! Le release stabili sono già pronte per essere testate in attesa dell’uscita della Beta 1 di Natty che avverrà Giovedì prossimo.

È anche presente una milestone di prova per Natty, utile per testare il tracker fino all’uscita della Beta 1. Se volete usarla per dare una mano a scovare eventuali problemi del tracker stesso, ricordatevi che eventuali bug devono esseri aperti contro il progetto Ubuntu QA Website in Launchpad.

Cosa bisogna fare per partecipare?


Per prima cosa bisogna iscriversi al nostro gruppo su Launchpad, quindi sottoscriversi alla mailing list del Gruppo Test presentando se stessi e i portatili posseduti. Nella mailing list avete inoltre la straordinaria opportunità di conoscere nei dettagli il processo di sviluppo di Ubuntu.

Successivamente è necessario creare un account nel tracker (se ne avete già uno per i test ISO su iso.qa.ubuntu.com potete usare direttamente quello).
Se avete intenzione di testare più di un portatile dovete creare tanti account quanti sono i portatili, compilando ciascun profilo con tutte le informazioni richieste.

Bene, per ora è tutto e ricordatevi di diffondere il più possibile la notizia attraverso i vostri blog, su twitter, ditelo ai vostri amici su Facebook e, ovviamente, iniziate a testare. Facciamo Ubuntu!

Potete trovare la documentazione completa su come effettuare i test nella pagina Wiki del Laptop Testing. (è in inglese, a breve sarà disponibile anche la pagina in italiano nel wiki del Gruppo Test)

Annunci

Let’s test your Laptop NOW!

Today the Laptop Testing Project reaches a “milestone” on its path within Testing activities.
I am happy to announce the birth of the “Laptop Testing Tracker“.

Until now results were collected and organized using Wiki pages and this led to a lot of manual actions and various limitations.
Our aim was to go a bit further than that and use a more methodological and automated approach for those people that love testing and have the will to help improving Ubuntu.

How does it work?

On the tracker you will be presented with a list of available milestones to test, the stable ones like Lucid Lynx 10.04.2 and those of the current development release of Ubuntu.
Then you have to choose the architecture and, as it was already before, there are a series of testcases for you to run.
One of the great things about this program is that you will be able to know every time what to test and when just subscribing yourself to a specific ISO and test.

You are asked to complete the tests in the weeks that follow the official release of a milestone (although we encourage you to run them as soon as possible, so developers can have enough time to fix the bugs).

The laptop tracker will be used to track your results in the same way as the ISO or Desktop ones do.
With a negative result (test failed) it’s mandatory to link the test report with at least one bug in Launchpad.
Please report also positive feedback (a test passed correctly) as they are really helpful, otherwise the developers need to guess it from the lack of test reports.

When does it start?

Just NOW! You can already start testing stable releases and, as soon as Natty Beta 1 will be available next week, you can start testing it as well.

Meanwhile it’s present a fake Natty milestone just to test the tracker itself. You can use it if you want to help in that and eventual bugs about the tracker needs to be opened against Ubuntu QA Website project in Launchpad.

What should I do to participate?


Start by joining our Launchpad team, then subscribe to the QA mailing list introducing yourself and telling us about you and every laptop you want to test. In the mailing list you have also the extraordinary opportunity to gain experience on the Ubuntu development process having direct feedback from the developers.

Then create an account in the tracker (if you already have an account at iso.qa.ubuntu.com it will work as well) for every laptop you own filling in the profile with all required information.

Feel free to blog about it, tell your friends and tweet it. And, of course, start testing Ubuntu. We are going to make Ubuntu better.

You can find the full documentation on how to test on the Laptop Testing wiki page.